Grande successo dell’iniziativa promossa da commissione difesa vista

commissione-difesa-vista

 

MIDO 2012 – La salute prima di tutto!

In 5 giorni effettuati quasi 700 Controlli gratuiti della vista grazie alla collaborazione di Iapb Italia Onlus e Vision + Onlus e con il patrocinio del comune e della provincia di Milano

Un sondaggio realizzato contestualmente ai test ha evidenziato un dato sconfortante: la scarsissima conoscenza di cosa sia il glaucoma

Milano, Marzo 2012 – Occhiali come moda, come business, ma anche occhiali come salute. Da vista, per vedere meglio, e da sole, per proteggersi. Ecco allora che in concomitanza di Mido, la più grande fiera dedicata all’universo occhiale, che si è tenuta a Milano dall’11 al 13 marzo, Commissione Difesa Vista, con la collaborazione di IAPB Onlus e VISION+ Onlus ha promosso una importante iniziativa di prevenzione, offrendo ai cittadini milanesi la possibilità di effettuare test gratuiti della vista a bordo di unità oftalmiche mobili, disponibili in punti strategici della città di Milano, a Pagano, sul piazzale del Centro Commerciale Bonola e presso un presidio fisso al centro Commerciale Assago Milanofiori, grazie alla disponibilità di Ségécé Italia srl.

Un’iniziativa che ha riscosso grande successo. Grazie al supporto di ben 23 tra medici oculisti e ortottisti, in 5 giorni sono stati effettuati circa 700 controlli (esame con auto-refrattometro e misurazione del tono oculare), è stato distribuito materiale informativo e i cittadini sono stati invitati a compilare un questionario sulla ricerca dei fattori di rischio per il glaucoma. Proprio settimana scorsa (dall’11 al 17 marzo) si è infatti celebrata la settimana mondiale contro il glaucoma. I risultati del sondaggio? Davvero sconfortanti! Si è riscontrata una – preoccupante – scarsissima conoscenza della malattia. In molti sanno che si tratta di una patologia legata agli occhi, ma non hanno minimamente idea né di come si possa prevenire o diagnosticare, né tantomeno di quali danni (anche gravi) possa provocare, se non curata.

«Questi risultati dimostrano ancora una volta come promuovere queste iniziative sia davvero indispensabile», spiega Vittorio Tabacchi, presidente di Commissione Difesa Vista. «Non solo una diagnosi precoce può aiutare a salvare i nostri occhi, ma anche un’informazione attenta diventa uno strumento irrinunciabile di prevenzione»…

 

{attachments}

 

Share Button